L’appuntamento è imperdibile e infatti non me lo sono perso: l’uscita di una nuova antologia di giallisti Sellerio è sempre una buona nuova, a prescindere da quello che ci troveremo dentro, e lo scaffale ormai del tutto dedicato è una testimonianza piuttosto evidente in tal senso. 

E come sempre, l’equazione finale è “antologia = ottime cose + altre meno convincenti”, e la valutazione finale non può che essere un medione poco sensato, ma tant’è.

Si parte con Marta e Berta Miralles, le due sorelle poliziotte protagoniste delle ultime storie di Alicia Gimenez-Bartlett: non una partenza col botto, a mio modo di vedere, ma sono sicuramente io che con queste due protagoniste non riesco proprio a trovare un feeling. Meglio – ma forse non ai suoi livelli abituali – il racconto da casa di ringhiera di Francesco Recami (anche qui ho sofferto la mancanza del protagonista storico, temo), mentre a far decollare il mio piacere di lettore ci ha pensato Savatteri che cuce giallo e sociale in una splendida Sicilia dalle atmosfere umanissime e avvolgenti. Robecchi è una certezza (meravigliosi ispettore e consorte in un ristorante stellato!) e Simona Tanzini voce sempre più interessante con la sua Viola, che vede persone e colori e intenerisce infinitamente. Ti prego, regalaci un altro romanzo!

Io che non perdo una puntata di “Un giorno in pretura” non potevo che a-do-ra-re il mini-legal thriller imbastito dal genio di Marco Malvaldi (in aula i vecchietti del BarLume!); chiudono il volume Santo Piazzese con un delitto sentimental-chimico (l’elemento culinario è sviluppato parallelamente) e il Rocco Schiavone di Antonio Manzini, bello come fosse alle origini. 

Diciamo che se provo a mettere giù dei voti la somma fa 54, che diviso 8 fa 6,75, il che rappresenta con sufficiente chiarezza la mia esperienza finale di lettura. 

SCHEDA LIBRO
Autori: Alicia Giménez-Bartlett, Marco Malvaldi, Antonio Manzini, Santo Piazzese, Francesco Recami, Alessandro Robecchi, Gaetano Savatteri, 
Simona Tanzini
Titolo: Cucina in giallo
Editore: Sellerio
Anno di pubblicazione: 2023
Pagine: 432
ISBN: 978-8823533073

Acquisto (Amazon.it): ebook: 999 €; cartaceo copertina flessibile: 15,20 €

Riassumendo
  • 7.5/10
    Tra molti alti e pochissimi bassi - 7.5/10
7.5/10

Quarta di copertina

La nuova antologia di gialli targata Sellerio. Gli «ingredienti» ci sono tutti. Tra piatti gustosi, ricette misteriose, cene gourmet e cucina tradizionale si insinua il delitto. Otto enigmi da decifrare mentre si ride «di gusto». L’arte del cucinare è una delle cose su cui più ci si intrattiene nel quotidiano, di cui più si parla. Ed è quindi un argomento irresistibile per le antologie gialle Sellerio, le quali cercano di impigliare appunto nella vita di tutti i giorni i propri eroi.

Rispondi