Tag: saggio


Il club dei mestieri stravaganti: una meraviglia firmata Chesterton
03 Gen 2020
8.5/10

Il club dei mestieri stravaganti: una meraviglia firmata Chesterton

C’è una parola che mi si affaccia nel cervello ogni volta che mi gusto un Chesterton, e questa parola è delicatezza. Chesterton aveva un dono del tutto peculiare e di cui credo abbia avuto modo di ringraziarLo lungamente, dopo la dipartita dal mondo terreno: la capacità di dipingere con pennellate quasi eteree i suoi personaggi, e renderli più solidi della roccia. E ancora: la capacità...

Continua a leggere


Le vite segrete dei grandi scrittori italiani
02 Gen 2020
7.0/10

Le vite segrete dei grandi scrittori italiani

Il limite dei libri sui libri (o sugli scrittori) è che spesso rischiano di essere un po’ fini a se stessi. Poi molto dipende dalla sensibilità del lettore: c’è chi si lascia trascinare dagli aneddoti e chi vi intravede soltanto una lunga successione di “Lo sapevate che…” di settimanenigmistica memoria. Con Vite segrete dei grandi scrittori italiani io mi sono fatto portare a spasso. Aiutano...

Continua a leggere


Trieste è un’altra di Pietro Spirito
31 Dic 2019
7.5/10

Trieste è un’altra di Pietro Spirito

Prima di tutto fatemi indulgere in una valutazione puramente estetica: ma quanto è bella questa edizione di Mauro Pagliai Editore! Sono sempre felice di ampliare l’ormai corposo scaffale tergestino della nostra libreria, ma in questo caso – grazie a una veste grafica accattivante, una volumetria lontana dal classico e anche una bella carta – il piacere è doppio. In realtà, il piacere è diventato triplo (e...

Continua a leggere


Alle porte della notte: il ritorno di Enrico Radeschi
28 Dic 2019
7.5/10

Alle porte della notte: il ritorno di Enrico Radeschi

Entro la fine dell’anno dovrò compensare con un testo sulla mia Trieste, perché la lettura di Alle porte della notte dell’ottimo Paolo Roversi – che segna il gradito ritorno del giornalista hackereggiante Enrico Radeschi – ha innalzato il mio tasso di milanesità a livelli raramente raggiunti. Roversi ha l’innegabile talento di accompagnare il lettore in un sottilissimo equilibrio fra trama avvincente (e questa, credetemi, lo...

Continua a leggere


Il silenzio dell’aviatore di Paul Nothomb
26 Dic 2019
7/10

Il silenzio dell’aviatore di Paul Nothomb

Cresciuto in una casa ad alta gradazione aeronautica, ho sempre sentito parlare di piloti che “avevano il manico”, massima espressione per sancirne l’abilità aviatoria. Paul Nothomb (sì, era un prozio), che ha combattuto la Guerra Civile spagnola nella squadriglia internazionale comandata dallo scrittore francese André Malraux (che diventa Réaux nel libro), era uno scrittore – e un pilota – con il manico. Pubblicato nel 1952,...

Continua a leggere


L’uomo in fuga di Stephen King (o Richard Bachman)
26 Dic 2019
7/10

L’uomo in fuga di Stephen King (o Richard Bachman)

(qui siamo al Biochetasi. A Santo Stefano. Entrambi.) Il mio rapporto con Stephen King è stato sempre piuttosto complicato: una combinazione di poco interesse per il genere letterario, scoraggiamento da lunghezza del tomo (che, se non ami il genere, comprenderete) e alcuni momenti di vicinanza dietro specifico consiglio (lessi anni fa La lunga marcia e mi piacque parecchio). L’uomo in fuga mi ha ricordato quella...

Continua a leggere


L’isola dei senza memoria di Yoko Ogawa
25 Dic 2019
8.5/10

L’isola dei senza memoria di Yoko Ogawa

(qui siamo sotto Tachipirina. A Natale. Entrambi.) E’ un po’ che penso a quale recente lettura piazzare sotto un immaginario albero di Natale virtuale: ci voleva qualcosa di sorprendente, magari non eccessivamente noto, adatto anche a quel misto di dolcezza e malinconia dell’anno che se ne va. Poi, la settimana scorsa una congiuntura favorevole di eventi ha fatto precipitare sotto le mie pupille L’isola dei...

Continua a leggere


Elefante a sorpresa di Joe R. Lansdale
24 Dic 2019
7.0/10

Elefante a sorpresa di Joe R. Lansdale

(ho una pila di libri su cui sono indietro con le recensioni. Interessa il giusto, lo so, ma è una di quelle frasi motivanti che dovrebbero spingermi a muovere il cu… le dita sulla tastiera. Bòn.) E nel frattempo mi sono goduto Elefante a sorpresa dell’ormai mitologico Joe R. Lansdale: un’indagine di Hap & Leonard strilla il sottotitolo per accaparrarsi l’interesse del potenziale lettore, cosa...

Continua a leggere


L’undicesimo comandamento di Mark T. Sullivan: anche no
09 Dic 2019
5/10

L’undicesimo comandamento di Mark T. Sullivan: anche no

429 pagine. Lo riscrivo in lettere che lo fa sembrare più lungo: quattrocentoventinovepagine. Che un thrillerone “tra Mission Impossible e The Bourne Identity” – come strilla la copertina – faccia desiderare di arrivare alla fine non per scoprirne gli arcani ma per poterlo finalmente chiudere… no, non è un buon segno. Quando poi: il protagonista fascinoso-le-donne-cadono-ai-suoi-piedi non mostra alcuna complessità caratteriale, la trama è una...

Continua a leggere


Recensioni volanti: La lotteria di Shirley Jackson e l’ultimo Zerocalcare
08 Dic 2019
7/10

Recensioni volanti: La lotteria di Shirley Jackson e l’ultimo Zerocalcare

Il periodo è quello che è, quindi leggo (meno) e scrivo (zero). Però mi son finalmente goduto un racconto che mi consigliavano da anni: si trattava de la Lotteria di Shirley Jackson, contenuto nell’omonima e agilissima raccolta pubblicata da Adelphi (e quanto son belle queste edizioni mini?). Non ho fatto in tempo quindi c’è il rischio che il paragone sia già stato fatto e quindi...

Continua a leggere



Page 1 of 41234
Capitolo23