Recensione Bartleby e compagnia di Enrique Vila-Matas
09 Dic 2018

Recensione Bartleby e compagnia di Enrique Vila-Matas

Poi dici che la lista dei 1001 libri da leggere non regala ispirazioni. Bartleby e compagnia è pura meraviglia letteraria. Per chi ha un minimo di dimestichezza con i grandi classici, Bartleby è il protagonista di un romanzo breve di Melville: un personaggio che, messo di fronte a una qualsiasi scelta che vada oltre il suo quotidiano, risponde “preferisco di no”. Vila-Matas parte esattamente da...

Continua a leggere


Recensione La stanza in fondo alla casa di Jorge Galan
08 Dic 2018

Recensione La stanza in fondo alla casa di Jorge Galan

C’è Magdalena, una straordinaria donna salvadoregna che racconta la sua storia. Una vicenda che si intreccia profondamente con la storia del paese centroamericano e – insieme – con una propensione a quello che ad altre latitudini è noto come “realismo magico”. Magdalena ha vissuto la sua vita con un dono (o una condanna): far accadere il male che immagina alle persone che le dispiacciono, e...

Continua a leggere


Recensione La misura dell’uomo di Marco Malvaldi
01 Dic 2018

Recensione La misura dell’uomo di Marco Malvaldi

Si, no, lo so. L’accostamento dell’allocuzione “poco convincente” e del nome di Marco Malvaldi può sembrare frutto di una giornata troppo alcoolica (e in effetti ne ho vissuta una di recente, ancora auguri Fratello Con La Coda). Ma – e ci deve essere una parte di mia responsabilità, anche se non so dove – La misura dell’uomo, ultimo romanzo di Marco Malvaldi, mi è sembrato...

Continua a leggere


Recensione romanzo L’assassinio del Commendatore di Haruki Murakami
12 Nov 2018
8.0/10

Recensione romanzo L’assassinio del Commendatore di Haruki Murakami

La sensazione è un po’ sempre quella di quando ti svegli e, in quello stato di semicoscienza, cerchi disperatamente di fare mente locale su quanto hai appena sognato. Magari hai anche la fortuna di avere qualcuno che dorme con te e che non si formalizza eccessivamente se provi a raccontare quell’insieme di scene un po’ slegate che, in fondo, un senso debbono averlo… “C’è un...

Continua a leggere


Recensione Il nostro quartiere di Nagib Mahfuz
04 Nov 2018

Recensione Il nostro quartiere di Nagib Mahfuz

Nell’ordine alfabetico del mio Giro del mondo letterario, a metà fra l’Ecuador (difficilotto ma eseguito, eh) ed El Salvador (quasi inapprocciabile) c’è l’Egitto. Come dire, un respiro prima e dopo un’apnea, se si considera che tra le loro fila gli scrittori egiziani possono vantare Nagib Mahfuz, premio Nobel per la letteratura nel 1988. Nello scorso fine settimana io e MoglieRiccia siamo più o meno impazziti...

Continua a leggere


Recensione Furland di Tullio Avoledo
04 Nov 2018
9.0/10

Recensione Furland di Tullio Avoledo

Ogni volta che leggo Tullio Avoledo è “Maledizione, perché non ci ho pensato io?”. Cioè, poi subentra il piacere della lettura, la capacità di avvincere e far pensare, lo stupore di fronte allo sviluppo di una trama che nelle sue caratteristiche distopiche e fantastoriche resta magnificamente credibile. Ma poi, ogni volta, è “Maledizione, perché non ci ho pensato io?”. Anche l’ultimo romanzo di Avoledo è...

Continua a leggere


Letture di ottobre 2018: Joe R. Lansdale, Alan Friedman, Robert Harris
27 Ott 2018

Letture di ottobre 2018: Joe R. Lansdale, Alan Friedman, Robert Harris

Non è che ho smesso di leggere, eh, sia mai. E’ un periodo un po’ complicato, ma fra l’oretta e mezza di metropolitana e bus e qualche lettura serale fiocamente illuminata, la compagnia di qualche testo ha contraddistinto anche questo anomalo ottobre caldeggiante. Il sorriso di Jackrabbit – Joe R. Lansdale Non ho mai amato troppo i supereroi alla Marvel e neppure quelli di nascita...

Continua a leggere


Tredici modi di guardare di Colum McCann
07 Ott 2018

Tredici modi di guardare di Colum McCann

Colum McCann è l’autore di Questo bacio vada al mondo intero (Let the Great World Spin), un romanzo che se non lo avete letto dovete chiudere immediatamente tutto e correre a comprarlo-leggerlo-consigliarlo-rileggerlo. Un libro talmente bello, profondo, importante da avermi inibito in altre sue letture, e non avrei affrontato neppure Tredici modi di guardare se MoglieRiccia non ne avesse cantato le lodi: Negli ultimi tempi...

Continua a leggere


Silenziosa come la morte di Abdón Ubidia
06 Ott 2018

Silenziosa come la morte di Abdón Ubidia

Per la nuova tappa del giro del mondo letterario si torna in Sudamerica e si atterra in Ecuador: le possibilità di scelta non erano francamente illimitate, ma devo ammettere che Silenziosa come la morte di Abdón Ubidia – a metà fra il racconto lungo e il romanzo breve – ha soddisfatto pienamente le mie aspettative. Non ero certo di cosa mi sarei trovata per le...

Continua a leggere


Gli svizzeri muoiono felici
30 Set 2018

Gli svizzeri muoiono felici

Contini è un detective delicato, figlio della scrittura precisa, avvolgente, quasi carezzevole di Andrea Fazioli. Uno che quando scrive sussurra e non grida, racconta e non imbroglia, accompagna e non travolge. È con questa pacatezza che non scivola mai in una banale semplicità che si possono integrare due mondi apparentemente incompatibili: nell’indagine su una scomparsa che per il lettore è chiaramente un lontano omicidio, montagna...

Continua a leggere


Recensione L’attentato di Yasmina Khadra
16 Set 2018

Recensione L’attentato di Yasmina Khadra

Mio fratello Luca ha qualche difetto (in particolare sul fronte capellifero) e molti pregi: uno di questi è di essersi più o meno sempre ricordato di me quando – da fotografo ufficiale di una manifestazione culturale, aggiungerei “e che fotografo!” – ha avuto davanti all’obbiettivo uno scrittore. Fra uno scatto e l’altro è sempre riuscito a infilarci un libro, ed ecco spiegato perché posso vantare...

Continua a leggere


Due romanzi distopici – Miden e Aspettando i naufraghi
11 Set 2018

Due romanzi distopici – Miden e Aspettando i naufraghi

Per motivi che dipendono essenzialmente dal caso e un pochino dall’irresistibile attrazione che provo per i romanzi distopici, mi è capitato di infilare una bella doppietta nel giro di quattro giorni. A cominciare da Miden, bella storia imbastita da Veronima Raimo, ambientata in un paese (forse una città, forse una stato) in cui si sono rifugiati cittadini del mondo in fuga dal Crollo, una crisi...

Continua a leggere


Page 1 of 2012345...1020...Last »
Capitolo23