Microcosmi di Claudio Magris

Microcosmi di Claudio Magris

 

MoglieRiccia a volte piega le coste dei libri e a me ogni volta viene un dolore localizzabile fra la nuca e la parte alta del collo, accompagnata da uno sguardo fra il ferito e l’incazzoso che ci fa ridere entrambi. Poi lei mi prende in giro e dice che leggo i libri con la pinzetta, e in effetti i miei volumi sugli scaffali si distinguono dai suoi perché sembrano usciti da sei minuti dalla libreria. C’è una eccezione: Microcosmi di Claudio Magris. Perché – oltre a essere ADDIRITTURA sottolineato leggermente a matita – è un libro che durante l’anno rimetto spesso nello zaino e di cui spilucco quattro-cinque pagine in metropolitana o in pausa pranzo, e il viaggiare – oltre all’età – non gli ha fatto un gran bene. 

Ecco, Microcosmi mi accompagna, come fa un buon amico. Mi accompagna in diversi luoghi, perché “i luoghi sono gomitoli del tempo che si è avvolto su se stesso. Scrivere è sdipanare questi fili, disfare come Penelope il tessuto della storia” e mi accompagna nella vita, quindi nella mia storia, perché “La Storia è anche un trasloco, un mettere e togliere arredi dalla soffitta al salotto buono e viceversa”.

Microcosmi è una traiettoria che a Trieste inizia – con le pagine, semplicemente memorabili, che ritraggono il Caffè San Marco – e che a Trieste finisce (nel giardino pubblico, quante letture su quelle panchine…) transitando nella laguna di Grado e nella storia dei suoi figli, attraverso le isole di Cherso e Lussino, spingendosi fino in Alto Adige. Pagina dopo pagina, con una maestria narrativa che non ha eguali nella moderna letteratura italiana, Magris ci regala suggestioni, emozioni, citazioni, riferimenti altissimi e ritratti popolani. 

Io che amo le liste di libri, i 1001 da leggere e il giro del mondo letterario, l’elenco dei premi Strega e via dicendo, prima o poi creerò una sezione Microcosmi, in cui raccogliere tutta la letteratura che ho scoperto grazie a Claudio Magris. E sarà una sezione quasi infinita.

 

SCHEDA LIBRO
Autore: Claudio Magris
Titolo: Microcosmi
Editore: Garzanti
Collana: –
Anno di pubblicazione: 2009 (prima edizione 1997)
Pagine: 273
ISBN: 978-8811683704

Acquisto: Amazon.it : ebook 8,99, copertina rigida €15,77, disponibile su Audible

Riassumendo
  • 9.5/10
    Pura meraviglia letteraria - 9.5/10
9.5/10

Quarta di copertina

Protagonisti sono gli uomini, ma anche gli animali, gli abitanti dei caffè o delle isole, l’orso del Monte Nevoso e il cane abbandonato nella laguna, rivoluzionari indomiti e dimenticati, infatuazioni e manie di personaggi che hanno perso la loro esistenza come una partita a carte. Protagonisti sono anche le pietre e le onde, la neve e la sabbia, le frontiere, un’inflessione della voce o un gesto inconsapevole…

Alfonso d'Agostino

Articoli correlati

Rispondi

Read also x