Tag: storia


Tempo curvo a Krems di Claudio Magris
19 Gen 2020
7.5/10

Tempo curvo a Krems di Claudio Magris

Leggendo Tempo curvo a Krems di Claudio Magris mi è venuta in mente un’immagine, assolutamente inadatta alla grandezza di uno dei più giganteschi autori viventi. Ma vabbè, tanto qualunque riga mettessi giù sarebbe infinitamente piccola, quindi ok. Nel ricordo, ci siamo io e MoglieRiccia in macchina. E’ la prima volta che viene in regione, e stiamo tornando da Trieste verso casa dei miei; siamo sulla...

Continua a leggere


Una passeggiata nella zona di Markijan Kamyš
18 Gen 2020
7.5/10

Una passeggiata nella zona di Markijan Kamyš

Il 2019 ha evidenziato – principalmente grazie a una serie Tv davvero ben costruita – il ritorno di Chernobyl (o Černobyl’, a scriver si voglia) nell’immaginario e nella cultura popolare collettiva. L’editoria non è naturalmente rimasta neppure un passo indietro: sono usciti o sono stati riediti resoconti storici (ottimo, a mio parere, Mezzanotte a Cernobyl’ di Adam Higginbotham per Mondadori, che ho divorano in meno...

Continua a leggere


Il giudice e il suo boia di Friedrich Dürrenmatt
06 Gen 2020
7.5/10

Il giudice e il suo boia di Friedrich Dürrenmatt

(romanzo difficilissimo da raccontare senza spolierare. E infatti la quarta di copertina un po’ spoilera. E non andrebbe letta) Nei suoi primi due terzi, Il giudice e il suo boia è un romanzo noir asciuttissimo, inquietante, persino interrogativo: anche il più scafato amante del genere si pone una serie di domande e fatica a darsi delle risposte, in particolare sulle modalità investigative dell’anziano commissario Bärlach....

Continua a leggere


La dama numero tredici di Josè Carlos Somoza
04 Gen 2020
6.5/10

La dama numero tredici di Josè Carlos Somoza

La dama numero tredici è rimasto per qualche anno fra i volumi elencati nella lista dei 1001 libri da leggere più complessi da recuperare: edito in Italia da Frassinelli nel 2006, è oggi reperibile essenzialmente nel circuito dei remainders (ed è lì che, con un colpo di fortuna, ne ho recuperato una copia). Avevo avuto un lampo di speranza nel 2018 quando uscì un film...

Continua a leggere


Il club dei mestieri stravaganti: una meraviglia firmata Chesterton
03 Gen 2020
8.5/10

Il club dei mestieri stravaganti: una meraviglia firmata Chesterton

C’è una parola che mi si affaccia nel cervello ogni volta che mi gusto un Chesterton, e questa parola è delicatezza. Chesterton aveva un dono del tutto peculiare e di cui credo abbia avuto modo di ringraziarLo lungamente, dopo la dipartita dal mondo terreno: la capacità di dipingere con pennellate quasi eteree i suoi personaggi, e renderli più solidi della roccia. E ancora: la capacità...

Continua a leggere


Le vite segrete dei grandi scrittori italiani
02 Gen 2020
7.0/10

Le vite segrete dei grandi scrittori italiani

Il limite dei libri sui libri (o sugli scrittori) è che spesso rischiano di essere un po’ fini a se stessi. Poi molto dipende dalla sensibilità del lettore: c’è chi si lascia trascinare dagli aneddoti e chi vi intravede soltanto una lunga successione di “Lo sapevate che…” di settimanenigmistica memoria. Con Vite segrete dei grandi scrittori italiani io mi sono fatto portare a spasso. Aiutano...

Continua a leggere


Trieste è un’altra di Pietro Spirito
31 Dic 2019
7.5/10

Trieste è un’altra di Pietro Spirito

Prima di tutto fatemi indulgere in una valutazione puramente estetica: ma quanto è bella questa edizione di Mauro Pagliai Editore! Sono sempre felice di ampliare l’ormai corposo scaffale tergestino della nostra libreria, ma in questo caso – grazie a una veste grafica accattivante, una volumetria lontana dal classico e anche una bella carta – il piacere è doppio. In realtà, il piacere è diventato triplo (e...

Continua a leggere


Alle porte della notte: il ritorno di Enrico Radeschi
28 Dic 2019
7.5/10

Alle porte della notte: il ritorno di Enrico Radeschi

Entro la fine dell’anno dovrò compensare con un testo sulla mia Trieste, perché la lettura di Alle porte della notte dell’ottimo Paolo Roversi – che segna il gradito ritorno del giornalista hackereggiante Enrico Radeschi – ha innalzato il mio tasso di milanesità a livelli raramente raggiunti. Roversi ha l’innegabile talento di accompagnare il lettore in un sottilissimo equilibrio fra trama avvincente (e questa, credetemi, lo...

Continua a leggere


Il silenzio dell’aviatore di Paul Nothomb
26 Dic 2019
7/10

Il silenzio dell’aviatore di Paul Nothomb

Cresciuto in una casa ad alta gradazione aeronautica, ho sempre sentito parlare di piloti che “avevano il manico”, massima espressione per sancirne l’abilità aviatoria. Paul Nothomb (sì, era un prozio), che ha combattuto la Guerra Civile spagnola nella squadriglia internazionale comandata dallo scrittore francese André Malraux (che diventa Réaux nel libro), era uno scrittore – e un pilota – con il manico. Pubblicato nel 1952,...

Continua a leggere


L’uomo in fuga di Stephen King (o Richard Bachman)
26 Dic 2019
7/10

L’uomo in fuga di Stephen King (o Richard Bachman)

(qui siamo al Biochetasi. A Santo Stefano. Entrambi.) Il mio rapporto con Stephen King è stato sempre piuttosto complicato: una combinazione di poco interesse per il genere letterario, scoraggiamento da lunghezza del tomo (che, se non ami il genere, comprenderete) e alcuni momenti di vicinanza dietro specifico consiglio (lessi anni fa La lunga marcia e mi piacque parecchio). L’uomo in fuga mi ha ricordato quella...

Continua a leggere



Page 1 of 2212345...1020...Last »
Capitolo23