Tag: ipad


una frase, un rigo appena
30 Apr 2018
7.5/10

una frase, un rigo appena

Alcuni libri ti accompagnano a casa e poi restano lì pazientemente, appoggiati ai loro simili sullo scaffale del “un giorno, forse a breve, ti leggerò”. Il romanzo di Manuel Puig mi aveva conquistato per quel suo titolo immaginifico che nasconde un attento lavoro di traduzione (una frase, un rigo appena, non è irresistibilmente musicale?), mi ha accompagnato a casa e ha atteso pazientemente (temo per...

Continua a leggere


Manhattan Beach: Jennifer Egan e l’arte del romanzo
21 Apr 2018
9.0/10

Manhattan Beach: Jennifer Egan e l’arte del romanzo

Ci sono cose (parecchie) che sfuggono alla mia capacità di comprensione, e generalmente attribuisco questa mancanza cronica di risposte alla scarsissima attenzione che riponevo nello studio di materie scientifiche, colpevolizzando i MilleLire della Newton che – durante luuuuunghe ore di fisica o di chimica – stavano così bene dietro l’astuccio o nascoste tra le pagine del manuale. Tipo: le aspettative. Con la competenza medica che...

Continua a leggere


Gli Ultimi di Domenico Quirico
15 Apr 2018
8.5/10

Gli Ultimi di Domenico Quirico

Come tutti gli appassionati lettori, per anni ho comprato La Stampa nel fine settimana, in coincidenza con l’uscita di Tuttolibri. Credo di aver posato per la prima volta gli occhi su un articolo di Domenico Quirico proprio così: leggendo il quotidiano come se fosse l’inserto di quello che nelle intenzioni editoriali doveva essere l’accompagnamento, e che per me era l’esatto contrario. Ho cominciato a leggere...

Continua a leggere


Passato remoto: un giallo cubano
08 Apr 2018
7.5/10

Passato remoto: un giallo cubano

Passato remoto rappresenta la tappa cubana del mio giro del mondo letterario. Una tappa imprevista non dal punto di vista geografico (andando in ordine alfabetico, era difficile non immaginare cosa sarebbe venuto dopo la Crozia), ma certamente inattesa per ciò che riguarda il genere letterario: pur essendo un frequentatore abbastanza accanito delle “pagine gialle” (tutto minuscolo), il poliziesco alle latitudini de L’Avana mi era ancora...

Continua a leggere


La ragazza con la Leica
02 Apr 2018
7.5/10

La ragazza con la Leica

Giuro. No, davvero, giuro: da pagina 9 a pagina 19 (nell’edizione cartacea, ovviamente) troverete il più bel prologo che riesca a ricordare nelle letture degli ultimi… uhm… almeno quindici anni. Sono venti facciate praticamente perfette: intense, commuoventi, evocative. Magnifiche. Ma magnifiche davvero, giuro. Non è che poi il volume peggiori, eh. La qualità della scrittura di Helena Janeczek è semplicemente altissima, e La ragazza con...

Continua a leggere


Mio caro serial killer: il ritorno di Petra Delicado
01 Apr 2018
8.0/10

Mio caro serial killer: il ritorno di Petra Delicado

Posizionando Mio caro serial killer nella tasca della borsa trascina-computer da cui l’avrei estratto per farmi compagnia nella lunga tratta metropolitana, sorgeva nella mia testolina una domanda quasi inevitabile: la più barcellonese delle investigatrici della letteratura gialla avrebbe in qualche modo “reagito” alla questione politica catalana che tante pagine dei quotidiani ha occupato nel nostro recente passato? Nell’ultimo romanzo di Alicia Giménez Bartlett, la nostra...

Continua a leggere


Recensione Per tutto l’oro del mondo di Massimo Carlotto
24 Mar 2018
7.5/10

Recensione Per tutto l’oro del mondo di Massimo Carlotto

Massimo Carlotto è uno dei numi tutelari italiani del genere letterario che frequento di più: un esponente di quella scuola gialla-noiristica molto apprezzata in tutto il continente per la capacità di mescolare solide trame con uno sguardo sociale – oserei dire politico, nel senso più accettabile del termine. In Per tutto l’oro del mondo Carlotto affronta un nervo particolarmente scoperto nell’immaginario collettivo del suo territorio:...

Continua a leggere


La vita fuori tempo di Ivan Dolinar
18 Mar 2018
7.0/10

La vita fuori tempo di Ivan Dolinar

“Sei fuori tempo” avrebbero cantato i Rats, prima del Liga ma su testo del cantautore emiliano …il cuore che bruciava e poi correvo come un matto tutti gli altri eran davanti, cos’è che non va? Brutta storia dico corro corro e resto sempre in fondo sono fuori allenamento oppure è allenato il mondo? Certa gente… riesce solo a dire… Sei fuoritempo… E adesso che state...

Continua a leggere


Recensione Un giorno di festa di Enrico Pandiani
17 Mar 2018

Recensione Un giorno di festa di Enrico Pandiani

Un giorno di festa di Enrico Pandiani mi ha atteso per quasi un semestre pazientemente: era lì, ogni tanto mi lanciava uno sguardo, mai implorante e mai teso alla commozione. Neppure eccessivamente duro, nonostante Les italiens: semplicemente, mi osservava come chi sta facendo un lungo giro ma tanto sai che poi finirai lì, e toccherà a lui. Non avessi aspettato il cambio del calendario e...

Continua a leggere


Recensione romanzo Il club Dumas di Arturo Pérez-Reverte
10 Mar 2018
8.5/10

Recensione romanzo Il club Dumas di Arturo Pérez-Reverte

Quando ho provato a calcolare gli anni trascorsi dalla mia prima lettura de Il Club Dumas sono saltato letteralmente sulla sedia. Poi mi sono messo a compitare numeri alzando le dita una alla volta, come un bambino di prima elementare a cui chiedi di sommare quattro più tre. Pollice, indice, medio e via dicendo e la risposta non è cambiata: quando ho letto per la...

Continua a leggere



Page 2 of 712345...Last »
Capitolo23