Tag: giallo


Il calcio in giallo degli autori Sellerio
22 Mag 2016
7.5/10

Il calcio in giallo degli autori Sellerio

Primo pensiero, in libreria: “Ecco, e adesso Il calcio in giallo dove lo metto? Scaffale ‘Letteratura sportiva’ – della cui crescente ricchezza vado sempre più orgoglioso – o settore ‘Gialli’, che tra l’altro sta tracimando e minaccia di occupare spazi dedicati alla narrativa italiana?”. Secondo pensiero: “Ho tutte le raccolte “qualsiasicosa-in-giallo” edite da Sellerio, quante possibilità ci sono che non mi porti anche questo alla...

Continua a leggere


Colpito e affondato: la battaglia navale di Marco Malvaldi
02 Mag 2016
8.0/10

Colpito e affondato: la battaglia navale di Marco Malvaldi

(A5 – colpito) La battaglia navale di Marco Malvaldi fa ancora una volta centro. Perché cavolo, attacchi le prime pagine e sai già cosa aspettarti: l’intuito del barista (anzi, barrista) più detective della storia, l’ironia venata di verità sulla Vita dei pensionati, l’apparente durezza del vicecommissario, le bocce di Tiziana. Lo sai, te li aspetti, eppure te li godi ampiamente, anche quando il romanzo è...

Continua a leggere


fazioli l'arte del fallimento
18 Mar 2016

L’ultimo Andrea Fazioli: musica e vino

Per gli appassionati di musica, “Fazioli” è una nota casa produttrice di pianoforti (tra l’altro, una delle eccellenze del mio Friuli – Venezia Giulia). Agli amanti delle tastiere bianconere, vorrei presentare anche Andrea Fazioli, autore svizzero di lingua italiana pubblicato da Guanda che ha comunque a che fare con la musicalità: il suo ultimo romanzo, “L’arte del fallimento”, è costruito su una partitura intrecciata con...

Continua a leggere


Un vero portento: il nuovo romanzo di Alessandro Robecchi
15 Mar 2016
8/10

Un vero portento: il nuovo romanzo di Alessandro Robecchi

Alessandro Robecchi è quanto di più simile a un fotografo si possa trovare oggi in libreria. Nei suoi romanzi – ammetto di averli amati tutti – riscontro una profondità di campo che riflette lo sguardo del vero reporter: quella curiosa combinazione di prontezza e sensibilità che si concretizza in genere in un ottimo scatto. “Di rabbia e di vento” è una magnifica fotografia. Ma Alessandro...

Continua a leggere


pendolo di foucalt
11 Mar 2016
10/10

Il pendolo di Foucalt: pura meraviglia letteraria

Doveva arrivare questo momento. E’ innegabile che l’emozione per la scomparsa di un grande della nostra letteratura abbia costituito la spinta decisiva, ma ti giuro – ho dei testimoni oculari – che nei profondi recessi dei miei hard disk risiedono una serie di tentativi non riusciti di recensire “il-mio-libro-preferito” (è un’etichetta, non si può smontare in alcun modo). Tentativi tutti falliti per un motivo o...

Continua a leggere


Radiomorte: un thriller in una stanza
30 Gen 2016
8/10

Radiomorte: un thriller in una stanza

Mutuando il titolo di una (meravigliosa) canzone del buon Gino Paoli, “Radiomorte” – nato dalla penna di quel geniaccio letterario di Gianluca Morozzi – può essere agevolmente definito “un thriller in una stanza”. Seguendo il canovaccio inaugurato con il fortunatissimo “Blackout” – e si tratta di un romanzo che vale ugualmente la pena leggere – Morozzi ambienta in uno studio radiofonico un insieme di drammi esistenziali...

Continua a leggere


Ancora Crapanzano, ancora un ottimo romanzo
23 Gen 2016

Ancora Crapanzano, ancora un ottimo romanzo

Che dire del nuovo libro di Dario Crapanzano? La formula è quella giusta e l’autore cavalca l’onda come uno dei migliori surfisti. In questo mare di parole e di inchieste spicca sempre di più la capacità del commissario Arrigoni nel coinvolgere i propri sottoposti. Non a caso il primo tra i protagonisti ad essere chiamato in causa è l’ispettore Giovine, già da me definito il...

Continua a leggere


Giorgio Scerbanenco, Al mare con la ragazza
18 Gen 2016
8/10

Giorgio Scerbanenco, Al mare con la ragazza

Oggi è difficile immaginarlo. Siamo abituati ai voli low cost, alle gite fuori porta accessibili più o meno a tutti, a guardare un cartina geografica del nostro (bellissimo) paese cercando di identificare immediatamente un luogo di riposo in cui dedicarsi al relax e allo stacco dalle fatiche quotidiane. Neppure troppo tempo fa, però, si poteva crescere in una Milano di periferia sognando semplicemente di vedere il...

Continua a leggere



Page 3 of 3123