Tag: consiglio


Recensione I falsificatori di Antoine Bello
05 Ago 2016
8.0/10

Recensione I falsificatori di Antoine Bello

Aspetta un attimo: mi sto dicendo – in uno di quei soliloqui notturni dettati dal caldo e da un eccesso di sonnellino pomeridiano – che ho trovato più che accettabile un romanzo che sembrerebbe poggiare le sue basi su una sorta di commistione fra complottismo ante litteram, società segrete che dominano il globo, organizzazioni sovranazionali in grado di indirizzare i destini di un paese o...

Continua a leggere


Hollywood icons a Villa Manin
03 Ago 2016

Hollywood icons a Villa Manin

C’è stato un tempo in cui quel curioso rapporto che si instaura fra un attore e un suo fan era coordinato quasi esclusivamente dalla fotografia: oggi abbiamo a disposizione siti web, trailer da scaricare, Youtube che regala chicche e interviste e mille altre fonti ancora (inclusi i contenuti speciali dei DVD). Ma negli anni Quaranta e Cinquanta le chance di ri-vedere il proprio eroe dopo...

Continua a leggere


Treni strettamente sorvegliati: un capolavoro
30 Lug 2016
9.0/10

Treni strettamente sorvegliati: un capolavoro

Di Hrabal, conoscevo un solo – e un po’ più che splendido – romanzo: Una solitudine troppo rumorosa, un libro che per motivi adesso troppo lunghi da raccontare ha segnato un pezzo della mia esistenza. Mi limiterò a scrivere soltanto questo: si trattò di una illuminazione di così lunga durata da impedirmi di fatto di affrontare una seconda opera dello scrittore ceco.  A distanza di...

Continua a leggere


Recensione Sofia veste sempre di nero di Paolo Cognetti
09 Lug 2016
8.0/10

Recensione Sofia veste sempre di nero di Paolo Cognetti

Ci sono libri che porti a casa perché hanno una bellissima quarta di copertina, ci sono romanzi di cui ti attira follemente la copertina, ci sono volumi che sfogli in libreria e non puoi evitare di portare alla cassa perché sei rimasto rapito da una frase, un’immagine, un paragrafo. E poi ci sono libri che leggi perché te ne hanno parlato con grande entusiasmo, e...

Continua a leggere


Erotismo e letteratura: Fanny Hill
16 Feb 2016
5.0/10

Erotismo e letteratura: Fanny Hill

Ok, questa recensione assomiglierà drammaticamente ad una di quelle sedute di gruppo a cui la moderna cinematografia USA ci ha abituato. Qualcosa tipo: “Ciao, mi chiamo Alfonso” (coro) “Ciao Alfonso” “Sono qui perché sono un inesorabile bacchettone.” (mormorio di disapprovazione o di condivisione, a seconda della timbrica) “Cioè, non so se sono io bacchettone. Il punto è che ho deciso di provare a occuparmi anche...

Continua a leggere



Page 5 of 512345