Monthly Archives: Settembre 2019


Le emozioni di Almarina
29 Set 2019
8.5/10

Le emozioni di Almarina

A volte mi dimentico che anche le parole sono frutto di una invenzione. Nella Guida tascabile per maniaci di libri, a pagina 465, se ne elencano alcune che ereditiamo da Shakespeare, tra cui mi ha molto divertito leggere il termine gossip, per dire. La parola nostalgia, che utilizziamo quasi quotidianamente – o almeno lo faccio io, che spesso sono di indole da “sguardo al passato”...

Continua a leggere


Ogni coincidenza ha un’anima
22 Set 2019
8.5/10

Ogni coincidenza ha un’anima

Fabio Stassi è un uno di quegli autori che sto centellinando. Il suo La lettrice scomparsa mi aveva convinto parecchio, e mi sono conservato Ogni coincidenza ha un’anima in previsione di un periodo complesso, come sono convinto mi avrebbe consigliato Vince Corso, biblioterapeuta protagonista dei due romanzi citati. “Hai mai pensato che ogni libro contiene tutti i libri che ha letto il suo autore, e...

Continua a leggere


Potere e impero: nostalgia di Tom Clancy
21 Set 2019
8.5/10

Potere e impero: nostalgia di Tom Clancy

Un paio di settimane fa festeggiavamo il matrimonio di un amico e al tavolo si rievocavano gli antichi ricordi liceali dei commensali: c’era quell’aria bella di memoria e delicatezza, quel sorriso lieve di sguardo al passato che non è nostalgia e neppure malinconia e che accende una luce soffusa. Mi rendo conto che l’immagine è difficile da associare all’ultimo Tom Clancy (in realtà, per i...

Continua a leggere


Saigon e così sia
06 Set 2019
8.5/10

Saigon e così sia

C’è questa foto di Oriana Fallaci di cui penso di aver parlato anche con il mio gatto (“Ulisse confermi? Miao”). Sulla copertina di Saigon e così sia la fotografia appare ritagliata, ma nella sua versione originale, la Fallaci (bellissima) è l’unica a guardare in una direzione: tutti gli altri sguardi sono rivolti esattamente dalla parte opposta.  Saigon e così sia è fra le migliori sintesi...

Continua a leggere



Capitolo23