Monthly Archives: giugno 2016


Gli onori perduti di Calixthe Beyala
25 Giu 2016
7.9/10

Gli onori perduti di Calixthe Beyala

(Prima di chiacchierare di questo delicato e ironico romanzo, vorrei raccontare che qualche settimana fa siamo stati invitati a un matrimonio e che era presente anche un “Re del Camerun” (il link è esplicativo). Ne approfitto per augurare ogni bene e ogni felicità ai due sposi – che se lo meritano perché sono due persone meravigliose – e per segnalare che non ho mai desiderato...

Continua a leggere


L’ultimo Montalbano: l’altro capo del filo
25 Giu 2016
7.0/10

L’ultimo Montalbano: l’altro capo del filo

E’ sempre molto difficile recensire “un Montalbano”, e in particolare l’ultimo Montalbano. Il rischio è quello di cadere in: – l’umanità di Montalbano; – il divertimento per le gag di Catarella; – Fazio meriterebbe una serie letteraria a parte; – Maremma quanto è antipatica l’eterna fidanzata del Commissario. Ciò premesso, va detto che: – la situazione da cui prende il via il romanzo ha una...

Continua a leggere


Gianni Biondillo: l’incanto del giallo italiano
07 Giu 2016
8.5/10

Gianni Biondillo: l’incanto del giallo italiano

Il nuovo romanzo di Gianni Biondillo non segna solo il ritorno – più che mai gradito – dell’ispettore Ferraro. “L’incanto delle sirene” é un vero e proprio manifesto della scuola italiana del giallo. In realtà mi lascio andare con una espressione sicura a una affermazione contestabilissima: mi si potrà obiettare che esistono dei grandi giallisti italiani ma che questo non determina necessariamente la presenza di...

Continua a leggere


David Trueba: ritorno in grande stile
04 Giu 2016
8.0/10

David Trueba: ritorno in grande stile

Avevo lasciato David Trueba più di 15 anni fa. Cioè, no, non è del tutto vero, perché nel 2009 mi ero gustato “Saper perdere” (voto: 8), ma per me l’equazione “David Trueba = romanzo Quattro amici” resta del tutto infrangibile. (tra l’altro, e apro una delle mie celeberrime parentesi, “Quattro amici” prende il via con uno degli incipit più fulminanti della storia della letteratura del...

Continua a leggere


La lettrice scomparsa di Fabio Stassi
02 Giu 2016
7.5/10

La lettrice scomparsa di Fabio Stassi

La lettrice scomparsa di Fabio Stassi è un romanzo per lettori appassionati, quasi compulsivi. Il protagonista è Vince Corso, insegnante precario che – scottato da una storia professionale poco gratificante – decide di aprire uno studio di biblioterapia: un luogo in cui il “paziente”, confessate o descritte le proprie problematiche, riceva uno o più consigli di lettura. Ecco dunque Gary e il suo splendido La...

Continua a leggere